dicembre 13, 2019

Ravioli alla Gallurese

By on maggio 8, 2018 0 3573 Views

Ravioli dolci della Gallura al sugo di pomodoro: sono dei deliziosi ravioli con un ripieno inusuale di ricotta ovina aromatizzata con scorzette di limone fresco; particolari perché nell?impasto c?è anche un po? di zucchero, sono tipici della parte nord orientale della Sardegna (chiamati Puligioni ma anche Bruglioni , Pulicioni, Buldzoni).
La tradizione vuole che questo tipo di ravioli fosse di largo consumo presso le famiglie degli stazzi galluresi (Il termine “stazzo” deriva dal latino “statio”, stazione, luogo di sosta ed ha rappresentato in Gallura il fulcro della vita rurale di migliaia di pastori-agricoltori per centinaia di anni) principalmente nel periodo primaverile, vuoi per l’abbondanza di latte e quindi di ricotta che per la conseguente abbondanza di sagre o giorni di festa legate al culto di santi protettori delle chiesette campestri sparse in tutto il territorio.

Ingredienti per la pasta:

500 g farina di Semola rimacinata di grano duro
Acqua bollente salata q.b. ( circa 200 ml. Ma dipende dal grado di assorbimento della farina con 10g. sale)
1 cucchiaio d’olio (oppure 1/2 uovo sbattuto)

Per il ripieno:
500 g ricotta di pecora fresca
1 uovo medio
un ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di zucchero
1 limone bio grattugiato
Sale q.b.
1 cucchiaio di farina di frumento

Condimento:

Sugo semplice di pomodoro
Pecorino Sardo stagionato grattugiato abbondante