dicembre 13, 2019

La lingua Gallurese

By on maggio 7, 2018 0 1147 Views

La lingua tipica locale, se di lingua si può parlare, parlata a Santa Teresa di Gallura è il gallurese.

Non si potrebbe parlare di lingua ma principalmente di idioma o dialetto, derivato principalmente dal corso, il dialetto delle montagne della Corsica. Sebbene dialetto non manca di testi scritti, già nel Medioevo con bassorilievi e anche nel Settecento con componimenti poetici.

Sebbene geograficamente italiano e sardo, il gallurese è associato per proprietà linguistiche, strutturali, ortografiche e grammaticali, al corso.

Viene comunemente parlato a Santa Teresa di Gallura così come in altri paesi delle provincie di Sassari e Olbia-Tempio, mischiandosi coi dialetti logudoresi e sassaresi. In totale si stima il gallurse possa essere parlato da circa 100 mila persone.

Comune a tutte queste parlate  è la tipica –u a fine parola atona, ossia non accentata, presente anche come articolo ( u, lu).

Nella Maddalena invece si parla una derivazione del gallurese, chiamato Isulanu, che si avvicina ancora maggiormente alla lingua romanza corsa.